Le Nike con tacco, che ne pensate?

Il tacco della Nike ha indubbiamente fatto parlare, sicuramente inusuale, eccentrico, certamente mettere il tacco ad una scarpa sportiva Nike, ha risvegliato un’altra volta, il suo istinto per cose innovative, per una cosa che non s’era vista prima d’ora.
Il tacco Nike, penso sia una mossa più che altro orientata a soddisfare principalmente, le esigenze di una teenager o donna giovane, a cui magari piace sfoggiare la sua grinta in una maniera sportivo-elegante.

Atipicità per teenager.
Le teenager sicuramente sono state travolte dalla nuova moda, le Nike con tacco indubbiamente creano un’ottima immagine “diversa” nel contesto del vestire sportivo, un jeans, una maglietta e una fiammante Nike a tacco alto per sfoggiare la propria grinta.
Per una teenager che adora le scarpe da ginnastica è forse il compromesso per portare un poco di eleganza sfoggiando il tacco Nike, per una donna magari il modo di dimostrarsi un poco contrastante all’usuale.

Per una donna con carattere.
Più che un principio all’eleganza, forse mi si illumina l’immagine di una donna con un passo deciso, che sa quello che vuole, dimostrando il suo carattere in una camminata convinta e sicura magari, battendo un poco il tacco, per far sentire a che sta arrivando, che chiede l’attenzione, perché non è una donna che può passare inosservata.
Una novità estrema che forse ha un poco diviso le donne sul suo gusto, alcune entusiaste altre forse meno, cercando di connettere l’idea di una scarpa sportiva con un tacco elegante, una stranezza che può essere percepito come fattore di distinzione, ma che può anche lasciare qualche dubbio, intaccando un poco la sfera abitudinaria e magari, disorientando alcune sul come e quando indossare una Nike con tacco.

Creatività che piace?
Sicuramente la Nike ponendo il tacco alle sue scarpe da ginnastica, ha espresso qualcosa di molto creativo, che alimenta la fantasia nell’indossarle e come abbinarle, dando una ragione in più per sbizzarrirsi nel vestiario.
Il tacco Nike possiamo definirlo una mossa intrepida, indubbiamente osato!
Un’audacia che deve fare un po’di conti con le abitudini delle donne, se partiamo dal presupposto che nella mente sua, sono due cose ben distinte, una legata alla sportività e l’altra all’eleganza, la connessione dei due costumi in una sola scarpa, forse ha spiazzato più di qualcuna, facendole un poco di confusione nelle sue consuetudini.

Insolitamente attraente?
Il tacco della Nike ha quindi dato un colpo innovativo con drasticità; alcune lo hanno apprezzato, altre forse no, una reazione normale, che sicuramente deve essere comparata con i consensi acquisiti, Nike vuole sempre stupirci ed anche questa volta, penso che ci sia riuscita, creando una immagine della scarpa da ginnastica assolutamente insolita, adatta ad un certo tipo di donna e quindi focalizzata.
Un contesto sportivo che spazia nella femminilità, un po’elegante facendone un mix tutto suo, irrispettoso delle regole e proiettato ad un futuro diverso, che vuole uscire dagli schemi usuali, per assumere sembianze mutabili e futuristiche, a questo punto c’è solo da chiedersi se effettivamente, siamo aperte a questo tipo di concetto.